LA RESISTENZA NON COMUNISTA CANCELLATA DALLA STORIOGRAFIA UFFICIALE.

“La Resistenza cancellata” di Ugo Finetti edizioni Ares, (2003) il libro delinea un quadro diverso della resistenza italiana, rispetto a quello che ci è stato fornito dalla storiografia militante del vecchio PCI e degli istituti culturali ad esso collegati. Già nella copertina del libro si vede graficamente che sono stati cancellati con un X rossa i due capi partigiani NON comunisti, Cadorna e Mattei…

Corriere del Sud, n.14 del 1/15 agosto 2004

Precedente COME IL CRISTIANESIMO E' DIVENTATO LA RELIGIONE DOMINANTE DELL'OCCIDENTE. Successivo I GULAG DI FIDEL CASTRO.

Lascia un commento